Hc Teramo 2002, stop dal Sassari

TERAMO Non può nulla l'Hc Teramo 2002 nell'esordio nel campionato di serie A1 femminile. Nel posticipo giocato questa sera al Palacquaviva GiorgioBinchi, le ragazze allenate da Serafino Labrecciosa sono state sconfitte dalle campionesse d'Italia della Edilcinque Sassari per 3626. Già falcidiata dagli infortuni, le biancorosse hanno fatto quello che potevano contro le più quotate avversarie che hanno giocato poco più di un allenamento in vista della trasfertaa Vilnius, in Lituania, per la Coppa Ehf. Bloccata la miglior realizzatire teramana, la Vujicic, le sassaresi hanno raggiunto in breve il +8 e sono riuscite a tenere l'Hc Teramo 2002 mai al di sotto del 4. Devastante il secondo tempo di Sassari che ha sugellato il successo. Positivo il ritorno da ex di Zuki Pastor, autrice di 3 reti. Questo il tabellino dell'incontro:HC TERAMO 2002: Topor 2, Cherchi 2, Vujicic 12, Cavenaghi 2, Fini, Di Felice, Marcozzi, Adamczyzk 2, Mladenovic, Falconi, Tulli , Lucic 6, Crisanti, Rossi, Gelli. All: La BrecciosaEDILCINQUE SASSARI: Chernova 18, Onnis 2, Scanu, Cucca 2, Contini 1, Falchi 2, Morreale, Colombo, Manzini, Selmanovic 6, Giannoccaro, Pastor 3, Sias 2. All. Palazov

Leave a Comment