La Finanza sequestra un distributore di benzina

TERAMO Sequestro amministrativo cautelativo a Notaresco, in provincia di Teramo, da parte della Guardia di Finanza, di un impianto di distribuzione di carburanti che si trovava all'interno di un'area privata ed era destinato a rifornire automezzi di proprietà. Durante il controllo i militari hanno accertato che l'impianto era sprovvisto di autorizzazione ed era stato utilizzato anche per rifornire automezzi estranei all'azienda, esercitando, di fatto, l'attività di deposito commerciale ed omettendo, quindi, di denunciare l'impianto all'Agenzia delle Dogane competente per territorio. Oltre al sequestro amministrativo dell'impianto, al titolare dell'azienda sono state contestate violazioni amministrative e tributarie.

Leave a Comment