Il curriculum di Angelotti non ci interessa

TERAMO  Non lo pubblichiamo, il curriculum vitae di Angelotti sulla sicurezza, nonostante sia significativo, perché non riteniamo di dovere essere noi a dimostrare che Angelotti ha titolo per affrontare alcuni argomenti. www. emmelle. it si arroga il diritto di affermare che Angelotti ha titolo per intervenire e, per quel che vale, se ne fa garante presso i propri lettori. Non è una regola di www. emmelle. it: è una regola della democrazia. Ha ragione Angelotti quando scrive che essere consigliere comunale (e lui lo è) ti conferisce il diritto di rappresentare esigenze, problemi, disagi, errori e quant'altro. Anzi, c'è il dovere, di farlo. E' evidente che hanno ragione gli assessori in questione (Brucchi e Gatti) quando insistono sulla necessità di non strumentalizzare tutto. Ma che Angelotti per parlare di sicurezza debba essere un esperto (e peraltro lo è), contravviene a tutti gli obblighi (non ai diritti o ai privilegi) che la democrazia impone a un consigliere comunale.  

Leave a Comment