L'ispettore D'Angelo Cavaliere di Malta

 Nella cornice suggestiva di Assisi, il capo della sezione antirapina della squadra mobile di Teramo, è stato insignito della onorificenza della Confederaione dei Cavalieri crociati (nella foto) in una solenne cerimonia. D'Angelo, rosetano, nel corso degli anni si è distinto in numerose e delicate operazioni di servizio e di recente ha avuto il delicato incarico di 'reggere' il posto estivo di polizia di Roseto.

Leave a Comment