Premio Di Venanzo: esposimetro d'oro a Catinari

TERAMO La Giuria del Premio Di Venanzo, presieduta da Stefano Masi, ha assegnato l'Esposimetro d'oro per la fotografia di un film italiano ad Arnaldo Catinari per il film Nero bifamiliare (2007) di Federico Zampaglione. Questa la motivazione dei giurati: “Per la capacità di allontanarsi dalla banalità della vita quotidiana e dipingere in maniera originale la discesa all'inferno narrata in questo racconto nero”. Nero Bifamiliare, esordio nella regia per Zampaglione, leader della band “Tiromancino”, è una commedia nera e graffiante sui vizi, le ossessioni e le debolezze di una società iperattiva e truffaldina che però non vuole smettere di sognare, inseguendo emozioni e sentimenti che rischiano di essere schiacciati dal quotidiano. Nel cast: Claudia Gerini, Luca Lionello, Remo Remotti, Ernesto Mahieux e Cinzia Leone.

Leave a Comment