Presentata la 40a edizione del Premio Teramo

TERAMO La quarantesima edizione del Premio Teramo per un Racconto inedito sarà dedicata a Giammario Sgattoni. Lo annuncia il Sindaco nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione letteraria. Sgattoni, deceduto nello scorso mese di Agosto, tra gli ideatori del Premio, ne è stato, in tutte le edizioni la vera e propria anima, coprendo un po' tutti i ruoli organizzativi: da segretario a Giurato a Presidente onorario della commissione stessa. Una commissione che si presenta, per l'edizione 2007, rinnovata. A cominciare dal Presidente; se ne va Bevilacqua ed arriva una donna (la prima nella storia del Premio): Laura Lepri: scrittrice, giornalista, editorialista, docente e consulente editoriale. Sarà affiancata da Ena Marchi, Mario Baudino (entrambi nomi di picco del panorama letterario nazionale), Stefano Traini e Raffaella Morselli (docenti dell'Università di Teramo), e i teramani Simone Gambacorta, Roberto Michilli, Attilio Danese; ancora in giuria il critico Renato Minore; Segretario del Premio è Gianni Melozzi. Quiest'anno , dopo le innovazioni delle ultime edizioni, si torna all'antico; oltre al principale riconoscimento, verranno assegnati premi ad un giovane scrittore e ad uno scrittore abruzzese. La Giuria, invece, assegnerà direttamente due ulteriori premi: ad un'antologia di racconti di autore edita nel 2006 e ad uno scrittore italiano, intitolati il primo a Giuseppe Pontiggia ed il secondo a Michele Prisco. Serata di gala il prossimo 17 novembre alla sala san Carlo del Museo Archeologico. Foto: Il Sindaco e la scrittrice Laura Lepri

Leave a Comment