Partita vinta alla Lottomatica e penalizzazione a Scafati

ROMA Vittoria a tavolino per la Lottomatica Roma e penalizzazione di un punto alla Legea Scafati. Questi i provvedimenti presi oggi dal giudice sportivo della Federbasket per la sospensione della partita di ieri a pochi secondi dalla fine con Roma avanti 7067, a causa delle intemperanze del pubblico campano. Secondo il comunicato ufficiale, il pubblico di fede scafatese è stato 'fomentato dai comportamenti posti in essere dal presidente Aniello Longobardi (invasione del campo di gioco, comportamento offensivo e minaccioso nei confronti degli arbitri, ritiro della propria squadra dal campo di gioco)'. Il giudice ha cos_ omologato la gara con il risultato di 020 applicando il punto di penalizzazione in classifica 'attestata la presenza di dolo' per il comportamento del presidente della Legea. A proposito dei fattacci di Scafati, il giudice sportivo ha squalificato il presidente Longobardi fino al 20 aprile del prossimo anno 'perchè durante tutto l'arco della gara, in più occasioni, in maniera diretta e palese offendeva e minacciava gli arbitri; per aver scalciato, in direzione del terreno di gioco, una protezione in gomma provocando la caduta accidentale del 2° arbitro; per aver invaso il terreno di gioco a 7' dal termine della gara per protestare avverso una decisione arbitrale, con offese, minacce e comportamenti tali da fomentare il pubblico ospite che iniziava a lanciare diversi oggetti non contundenti sul terreno di gioco, provocando la definitiva interruzione della gara'.

Leave a Comment