TeknoElettronica, tonfo in Alto Adige

BOLZANO Trasferta da dimenticare a Bolzano per la TeknoElettronica Teramo che cade (3526) senza mai entrare in partita. In sostanza i biancorossi hanno retto solo fino al 44 ma poi la scarsa vena in attacco e una difesa molle hanno permesso ai padroni di casa di prendere il largo fino al +7, rintuzzato nel finale di primo tempo (1511). La ripresa è stata peggiore e la TeknoElettronica ha conosciuto anche il 12 (2412). Il fattaccio al 25' quando il russo Bogdanov ha colpito con un pugno a freddo, a gioco fermo, l'italoargentino Guzzo.

Leave a Comment