Vertenza Condori: niente accordo

TERAMO Nuovo incontro in Provincia, questa mattina, per esaminare la vertenza Condori, l'azienda che sta effettuando in provincia i lavori di potenziamento e consolidamento dell'Acquedotto del Ruzzo. Ne da annuncio un comunicato dell'ufficio stampa della provincia di Teramo. L'accordo non è stato raggiunto e un nuovo incontro, l'ultimo di mediazione della Provincia, prima di sottoscrivere il “verbale di mancato accordo” è stato fissato per il 22 novembre. “Nonostante la mediazione della Provincia e l'intervento della Direzione provinciale del lavoro, le posizioni delle parti sono rimaste fortemente distanti sull'ipotesi di accordo presentata dal Servizio relazioni industriali dell'ente”, si legge nella nota. “Nonostante il lavoro svolto _ afferma l'assessore al Lavoro e alla Formazione, Francesco Zoila _ persiste una forte contrapposizione tra le parti sull'ipotesi formulata dalla Provincia, che ha trovato la condivisione anche della Direzione provinciale del lavoro e della Ruzzo Reti e di cui è stata informata la Prefettura'.

Leave a Comment