Disabili e normodotati insieme nello sport

TERAMO Ragazzi disabili e normodotati, insieme, gareggiano in diverse discipline sportive con la partecipazione degli istruttori di sei Federazioni paraolimpiche. E' il “Meeting della solidarietà, sociale e sportiva”, giunto alla terza edizione, promosso dagli assessorati alle Politiche Sociali e alla Cultura della Provincia di Teramo e dal CSA (ex Provveditorato). Per questa edizione gli studenti coinvolti sono quelli delle scuole medie di cinque Comuni (Teramo, Colledara, Giulianova, Roseto e Nereto) che si ritroveranno al Camposcuola della Gammarana l'8 novembre (ore 9). La manifestazione, come di consueto, è organizzata dal Coni: tiro con l'arco, calcetto, scherma, atletica leggera, pesca sportiva, minivolley, sono solo alcune delle disclipline sportive con le quali i ragazzi, oltre 250, si potranno misurare. Ospite d'onore la squadra teramana di torball, che milita in serie A.  

Leave a Comment