Romene rubano nel supemercato

VAL VOMANO Tre cittadini romeni sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Val Vomano di Penna Sant'Andrea (Teramo) con l'accusa di concorso in furto aggravato. Si tratta di due donne (P. M. , 26 anni e M. L. D. di 22) e di un uomo (M. T. di 46), tutti e tre con precedenti penali. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri le due donne, una delle quali portava in braccio il figlio di 4 anni, nel pomeriggio di ieri, si sono introdotte nel supermercato Conad di Val Vomano dove hanno sottratto prodotti cosmetici prima di darsi alla fuga. Il personale dell'esercizio commerciale si è accorto del colpo e ha avvertito i carabinieri che si sono messi immediatamente sulle tracce delle due donne, intercettate poco dopo a bordo di un fuoristrada condotto dal connazionale e risultato di proprietà di un 50enne della provincia di Cosenza. I tre sono stati fermati e la refurtiva, del valore complessivo di circa 1. 000 euro, recperata. I romeni dopo le formalità di rito sono stati rinchiusi nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato per il processo con rito direttissimo.

Leave a Comment