Teramo: Cascone fermo, Margarita rientra

TERAMO Per il Teramo che domenica affronterà il Rovigo due notizie in agrodolce: il difensore Cascone dovrà stare fermo due settimane, Margarita si allena in palestra e forse domenica ci sarà. E' l'esito degli approfondimenti clinici a cui sono stati sottoposti i due giocatori. Se per il capitano, assente nella vittoriosa gara di Portogruaro, la situazione è in miglioramento, per Cascone, costretto ad uscire per infortunio da quella stessa partita, è arrivato il responso: leggera distorsione al ginocchio.  Intanto, proprio nel girone del Teramo arriva una pesante squalifta per una diretta concorrente dei biancorossi nella lotta per non retrocedere.  La Viterbese esce infatti massacrata dal posticipo perso in casa con il Castelnuovo Garfagnana: il giudice sportivo ha squalificato per 4 turni Lolli perchè, dopo essere stato espulso per doppia ammonizione, ha 'rivolto all'arbitro al rientro negli spogliatoi frase minacciosa e per condotta scorretta verso un avversario'.  

Leave a Comment