Supermercato della droga

MARTINSICURO Un milanese e due fratelli sardi residenti a Martinsicuro sono stati arrestati dagli agenti della guardia di finanza di giulianova per concorso in detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le fiamme gialle hanno anche sequestrato oltre mezzo chilo di droga tra hashish e cocaina e quasi 5. 000 euro in contanti. Il blitz è stato condotto la scorsa notte in due appartamenti di uno stesso condominio. Secondo quanto riferito dagli investigatori, il milanese M. W. M. di 40 anni, teneva i contatti con i tossicodipendenti ai quali vendeva lo stupefacente ricevendoli nella sua abitazione dopo aver trattato l'ordine, stupefacente che faceva custodire a F. S. (47) e A. S. (56), fratello e sorella originari della provincia di Nuoro, in un altro appartamento sullo stesso piano. I finanzieri hanno atteso l'arrivo di un acquirente per intervenire e bloccare i tre. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti circa 5 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 4. 500 euro in contanti, in casa del milanese, mentre nell'altro appartamento sono stati rinvenuti oltre 120 grammi di cocaina, 6 buste di mannite per il taglio delle dosi e 4 panetti di hashish per un peso complessivo di oltre 4 etti. I tre sono stati arrestati e rinchiusi nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment