Il Siviglia Wear sfida Pozzecco

TERAMO _ Il Siviglia Wear Teramo torna a giocare in trasferta, facendo visita domani pomeriggio al Pierrel Capo D'Orlando di coach Sacchetti in una vera e propria sfida di alta classifica. I biancorossi scendono al Pala Fantozzi con il chiaro intento di vendicare il ko interno contro Scafati, maturato in una giornata storta per il quintetto aprutino. Teramo comunque arriva all'impegno in terra siciliana con dieci punti in classifica ed alcune affermazioni a domicilio sicuramente importanti contro Milano e Cantù. La formazione siciliana, invece, reduce dal pesante stop rimediato ad Avellino pochi giorni fa, cerca tra le mura amiche il pronto riscatto e per raggiungerlo si affiderà ad un'icona del basket italiano, quel Gianmarco Pozzecco che è rientrato in patria proprio in estate dopo l'esperienza in Russia. Fino ad oggi la squadra guidata dal play maker di Gorizia (per lui appena tre partite giocate con una media di 12. 5 punti a gara), ha ottenuto quattro successi, due interni e due esterni, capitolando in due occasioni al Pala Fantozzi contro La Fortezza Bologna e Cantù. “E' una gara difficile _ commenta la guardia italo argentina Franco Migliori in cui dovremo impegnarci a fondo per riscattare la sconfitta interna con la Legea di domenica scorsa. Personalmente sto lentamente migliorando la mia condizione fisica, anche se dopo più di due mesi di stop forzato, non è facile reinserirsi subito a pieno regime: occorre avere pazienza”. In casa aprutina è certa l'assenza del play Giuseppe Poeta, mentre Yango dovrebbe recuperare dal problema alla schiena. Palla a due prevista per le ore 18. 15 con direzione di gara affidata ai signori Tola di Viterbo, Reatto di Feltre e Martolini di Roma. Quattro i precedenti tra le due squadre con un perfetto equilibrio di successi e sconfitte.

Leave a Comment