Protesta ultrà  anche a Teramo

TERAMO Protesta ultrà anche a Teramo. Sulla scia di quanto accaduto nelle principali città e negli stadi italiani, ma per fortuna senza strascichi violenti come accaduto a Bergamo e Roma, anche i tifosi del Teramo della frangia più estrema tra i quali anche molti esponenti dei disciolti Devil's Korps, hanno sfilato nella serata per le vie del centro e per corso San Giorgio. Una ventina di giovani hanno lanciato cori e invettive contro il ministro Amato e le forze dell'ordine, inneggiato alla libertà degli ultrà. Il piccolo e rumoroso corteo ha poi raggiunto viale Bovio per protestare vivacemente contro la questura. Cori contro la polizia hanno tenuto desta l'attenzione del quartiere ma la situazione è stata controllata a distanza dalla polizia, senza alcun intervento e contatto. Dopo alcuni minuti il corteo si è sciolto spontaneamente.

Leave a Comment