"Sensi di marcia cambiati, piano inadeguato"

TERAMO E' cambiato il senso di marcia in via Cesare Battisti e in via Vinciguerra: da questa mattina gli automobilisti hanno trovato la novità, loro malgrado, nella segnaletica stradale. Se per molti può sembrare stravagante, o rischioso a seconda delle interpretazioni, per il consigliere comunale dei Democratici di sinistra o Partito democratico, Maurizio Verna è il segnale di una sconfitta politica per dover ammettere l'inadeguatezza del nuovo piano del traffico: 'Come era facilmente prevedibile scrive in una nota Verna , l'amministrazione comunale e l'assessore al traffico stanno ammettendo implicitamente l'inadeguatezza del nuovo piano urbano del traffico. I sensi di marcia di via Battisti e via Vinciguerra sono cambiati nell'assoluto anonimato, strano per una amministrazione che anche quando rattoppa un metro quadrato di strada lo annuncia alla stampa prima, durante e dopo come storico evento. La mancata informazione aggiunge il consigliere comunale di opposizione , oltre al rischio di provocare frontali tra auto per chi ormai era abituato alla nuova situazione, denuncia la volontà dell'amministrazione comunale di far passare alla chitichella quello che è un fallimento già annunciato'. Verna sa già che nel prossimo futuro cambierà anche il senso di marcia di corso Porta Romana: 'Per concludere chiedo all'amministrazione di comunicare almeno il giorno prima alla cittadinanza il cambiamento del senso di marcia anche di Porta Romana, altro esperimento di prossimo aborto viste le proteste dei cittadini'.  

Leave a Comment