Finanziaria: per la sanità  novità  anche in Abruzzo

TERAMO Finanziaria 2008. Tra le novità previste dal ddl approvato dal Consiglio dei Ministri ci sono anche nuovi criteri per la nomina dei direttori generali delle Asl e dei dirigenti di struttura complessa (ex primari), all'insegna della 'trasparenza delle scelte' e di un meccanismo di selezione delle ''migliori competenze' e provvedimenti relativi all'Abruzzo. L'articolo 8 del ddl prevede, innanzitutto, che vengano rese tempestivamente pubbliche le vacanze degli incarichi di direttore generale delle aziende sanitarie ('Le regioni rendono nota, con congruo anticipo, anche utilizzando i propri siti internet, l'attivazione delle procedure per la copertura delle vacanze dei posti di direttori generali'). I direttori saranno scelti tra soggetti di 'comprovate capacità tecnicomanageriali, documentate anche attraverso esperienze pregresse'. I requisiti sono valutati da una commissione composta da tre membri scelti dalla Regione. La commissione individua quindi una terna di aspiranti e la Regione nomina il direttore generale. E' inoltre prevista la formazione obbligatoria per i direttori generali (l'onere dei corsi e' a carico dei partecipanti). E i direttori saranno anche valutati: le Regioni devono infatti definire preventivamente i criteri per la valutazione dei direttori, anche sentite le associazioni di tutela degli utenti. Inoltre, per diventare direttore di una asl l'esperienza necessaria aumenta: da cinque ad almeno otto anni. C'era stato il timore, da parte della Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso) che fosse invece approvata la bozza che abbatteva il minimo di esperienza di cinque anni per le nomine. Altra cosa importante in Finanziaria (e che in questo caso riguarda l'Abruzzo) è la possibilità di nominare un Commissario ad acta per quelle Regioni, tra cui l'Abruzzo, che non dovessero rispettare la piena attuazione dei concordati Piani di rientro. Questi ultimi si erano resi necessari a causa dell'indebitamento risalente al periodo che si è concluso con il 2005

Leave a Comment