TeknoElettronica, vittoria e festa (32-25)

TERAMO Vince e convince la TeknoElettronica Teramo nel duro derby contro l'Ancona (3225). I biancorossi hanno sempre condotto la gara, regalando al coach Riccardo Trillini la soddisfazione di un successo contro la sua ex squadra. Ottime le prestazioni dello straniero Becsi (14 reti, nella foto), di D'Arcangelo (altro ex assieme a Zacchini e Gaetano), ma soprattutto del giovanissimo portiere Matteo Di Marcello (17 anni), autore nella seconda parte della gara di tre parate decisive. Davanti a circa 300 spettatori, la TeknoElettronica ha preso subito in mano le redini dell'incontro, grazie alla spinta di Becsi (5 reti consecutive), spezzando l'equilibrio che aveva caratterizzato l'avvio di match. Biancorossi sul +4 (1511) al 26', margine che mantengono fino alla sirena del primo tempo (1713), dopo aver sciupato il pallone del +6. L'avvio di ripresa è intenso e permette alla TeknoElettronica di raggiungere il 2015 (36') con il solito Becsi e di esprimersi in schemi di gioco fluidi e molto incisivi, con D'Arcangelo in cabina di regia e le decise incursioni di Andrea Di Marcello e Maraldi. La partita sembra chiusa ma l'Ancona ha una reazione d'orgoglio, trascinata dall'esordiente serbo Uros Lazarevic riesce a piazzare un parziale di 105 che a cavallo della seconda metà della ripresa permette agli ospiti di raggiungere la parità (2525) a dieci minuti dalla fine. Paradossalmente, però, il match finisce qui perchè Matteo di Marcello (fresco di convocazione nella Nazionale azzurra allievi), 'chiude' la porta e dà la scossa decisiva alla squadra che segna un 70 micidiale che fa chiudere la TeknoElettronica sul 3225 e tra gli applausi del suo pubblico che festeggia il secondo posto alle spalle della capolista Bozen, 'corsara' sul campo dell'Ambra Prato. Il tabellino dell'incontro: TeknoElettronica: Di Marcello Pl. , Becsi 14, Di Marcello A. 4, Gaetano, D'Arcangelo 8, Zacchini 1, Angeletti, Maiella, Corrado 1, Di Marcello P. , Maraldi 4, Farumi, Di Marcello M. , Ferrante. All. Trillini. Ancona: Giambartolomei, Trinci, Pesaresi, Provvidenti 5, Rispoli A. 1, Rispoli V. , Lazarevic 10, Campana 4, Polito 5, Cardinali, Verdolini, Magistrelli. All. Guidotti. I risultati della settima giornata: AmbraBozen 2532, NociCologne 3631, TeknoElettronicaAncona 3225, MezzocoronaEnna 3925, NonantolaPressano 2728, RomagnaAlcamo 3623. La classifica: Bozen 16, TeknoElettronica, Noci 13, Cologne, Romagna 12; Enna, Alcamo, Nonantola, Ambra, Pressano 9; Mezzocorona 7, Ancona 6.

Leave a Comment