Rubano al bar e aggrediscono i carabinieri

VAL VOMANO Due fratelli, A. e G. N. di 46 e 40 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Val Vomano con le accuse di concorso in furto, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due, nella mattinata di ieri, si trovavano all'interno di un bar di Val Vomano: dopo aver effettuato una consumazione, hanno preso una bottiglia di liquore e due di birra dal bancone e si sono allontanati senza pagare il dovuto. La barista, sebbene spaventata dal'atteggiamento arrogante dei due, ha avvertito i carabinieri che una volta giunti sul posto hanno dovuto ingaggiare una colluttazione con i due fratelli. Questi, infatti, alla vista dei militari li hanno aggrediti a calci e pugni, ferendone uno e procurandogli ferite giudicate guaribili in una settimana. Una volta calmati, i due fratelli sono stati dichiarati in arresto e rinchiusi nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment