Teramo: mancata ricezione segnali Tv

TERAMO  E' un'antenna della telefonia a creare disturbi alle ricezione dei canali televisivi in diverse zone di Teramo. Dopo 11 giorni di proteste e segnalazioni, cadute nel vuoto, finalmente alcuni cittadini hanno 'imboccato la strada giusta', quella dell'ufficio ministeriale (sezione abruzzese) 'Controllo delle radiofrequenze e sorveglianza del mercato'. In queste ore infatti, gli operatori dell'ufficio insieme con tecnici Rai hanno rilevato il disturbo che tocca zone della città ampie (viale Bovio, la zona del Castello e addirittura la frazione di Putignano). L'antenna con le sue evidenti interferenze impedisce da quasi due settimane in alcuni casi la ricezione di tutti i canali Rai eccezion fatta per Rai Uno, delle reti Mediaset, de La7 e di emittenti locali. In altri casi invece manca Rai Uno, in altri ancora Rai Tre e un'emittente locale e cos_ via. L'arrivo dei tecnici ha comunque finalmente rivelato quale sia l'origine del disturbo: adesso resta da vedere se il ripristino della normalità sarà automatico o se una lunga procedura burocratica carica di difficoltà, richieste e conseguenziali scarica barile è in agguato.

Leave a Comment