Giulianova, sciopero dei dipendenti Cirsu

GIULIANOVA Gioved_ e venerd_, a Giulianova, scioperano i dipendenti del Cirsu, che reclamano il pagamento degli stipendi arretrati. Il presidente del Comitato 'S_ alla differenziata, no al porta a porta', esprime preoccupazione per il destino dei rifiuti durante la protesta. Sandra Pirocchi, infatti, sostiene che 'fino a oggi i cittadini giuliesi non sono stati informati nè dal Comune nè dal Cirsu su cosa fare dei propri rifiuti durante lo sciopero. Lo stesso sindaco aggiunge Pirocchi , in qualità di massima autorità sanitaria, ha varato un piano d'emergenza. Da Palazzo giunge un messaggio forte e chiaro: ognuno si arrangi come può e chi non può, pazienza. Saranno. . rifiuti suoi!'. Lo sciopero dei dipendenti Cirsu, infatti, coinvolge anche i lavoratori addetti alla raccolta del pattume, porta a porta compreso.

Leave a Comment