I lavoratori del Cirsu scioperano e i cittadini?

TERAMO  Il Comitato “si' alla differenziata no al porta a porta” di Giulianova torna sullo sciopero fissato per domani dei lavoratori del Cirsu. Il presidente del comitato, Sandra Pirocchi, firma il comunicato che di seguito riportiamo. “Iniziera' domani lo sciopero di due giorni proclamato dai lavoratori del Cirsu che reclamano giustamente il pagamento degli arretrati. sciopereranno, quindi, anche i lavoratori addetti alla raccolta dei rufiuti, porta a porta compreso. Fino ad oggi i cittadini non sono stati informati ne' dal Comune ne' dal Cirsu su cosa fare dei propri rifiuti durante lo sciopero. Ne' il sindaco, come massima autorita' sanitaria, ha varato un piano di emergenza. Da palazzo giunge un messaggio forte e chiaro: ognuno si arrangi come puo' e chi non puo', pazienza. sono. . . . rifiuti suoi!”

Leave a Comment