Il bullismo secondo Marco Chiarini

TERAMO E' quantomai attuale, ma soprattutto molto aderente a quello che tristemente e pericolosamente ci accade vicino, la nuova produzione del giovane regista freelance teramano figlio d'arte Marco Chiarini. Il suo cortometraggio 'Un film per la pace', firmato assieme a Cristiano Donzelli, altro teramano 'famoso' per essere lo storyboard dell'ultimo film di Spike Lee, è una storia di cyberbullismo dove videofonini, webcam, violenza e voyeurismo sono corredo degli atteggiamenti delle generazioni giovanili. Il Cineforum di Teramo ne fa argomento centrale di una presa di coscienza audivisiva, di riflessione e sensibilizzazione, in occasione della celebrazione della Giornata regionale per la pace e i diritti umani. L'appuntamento di venerd_ (ore 21, Sala polifunzionale della Provincia) è importante non solo per gustare una produzione di artisti locali già apprezzati nonostante la giovane età, ma anche per ascoltare le testimonianze e le esperienze di una paladina dei diritti umani, quella Hebe Maria Pastor De Bonafini, presidentessa dal 1979 dell'Associazione delle Madri della piazza di maggio, le madri argentine dei giovani 'desaperecidos' che ogni gioved_, da 25 anni, scendono in piazza per denunciare la scomparsa dei loro cari durante la dittatura militare. La scheda del cortometraggio Prodotto da Cineforum Teramo Scritto, diretto e montato da: Marco Chiarini, Cristiano Donzelli Fotografia: Ermanno Di Nicola Costumi: Teresa Fortunato Scenografie e arredamenti: Marco Chiarini, Cristiano Donzelli Suono in presa diretta: Ermanno Di Nicola Backstage: Gianni Chiarini Musiche: Gianluca Piersanti Organizzazione: Zigos Produzioni Durata: 25' Formato: DVCam Interpreti: Giuseppe Mazzilli, Davide Curioso, Ilaria Ferri, Davide Ianni, Alessio Poeta, Alessandro Procaccini, Vincenzo di Domenicantonio, Francesco Censori, Armando Del Prete, Federica Censori, Francesco Curioso, Serena Di Domenicantonio, Lorenza Censorii, Luca Ciapica, Kujtim D. Buhaj, Gjon Shqau. E con l'amichevole partecipazione di Silvio Araclio, Carla Piantieri, Antonio Sacco e Marco Pace. Chi sono i registi: Marco Chiarini Regista freelance di documentari, corti, video musicali, pubblicità. Tiene laboratori di linguaggio audiovisivo nelle scuole Medie e Superiori. Il suo primo lungometraggio, L'uomo fiammifero, dalle “entusiasmanti” vicende produttive, è stato finanziato dalla vendita di un libro e dei disegni che lo illustravano. E' direttore artistico del festival Cineramnia si gira Teramo. Cristiano Donzelli Dopo un avvio come disegnatore di fumetti d'autore per la Granata Press, Donzelli varca l'oceano per iniziare la sua esperienza nel cinema in qualità di illustratore e storyboard artist. Tra Teramo e gli Stati Uniti Donzelli firma i disegni di molti film importanti, da Titus di Julie Taymor a Double Team Tsui Hark, per continuare con Le crociate di Ridley Scott a Gangs of NewYork di Scorsese, in quest'ultimo caso collaborando con lo scenografo premio Oscar Dante Ferretti. Attualmente, oltre a realizzare gli storyboard dell'ultimo film di Spike Lee, Donzelli sta lavorando al suo primo film da regista Una Storia di Lupi, che vedrà come protagonista Franco Nero.

Leave a Comment