Teramo pronto per Bellaria

TERAMO Il Teramo calcio è pronto per la trasferta di Bellaria. Nella vicina Romagna, i biancorossi di Leonardo Rossiandranno alla ricerca domani pomeriggio di un risultato prezioso che possa allungare la serie positiva del Diavolo. Attualmente l'undici aprutino è reduce infatti da cinque importanti prestazioni che gli hanno permesso di collocarsi nelle zone tranquille della classifica con cinque punti di distacco dalla zona play off ed altrettanti di vantaggio su quella play out. Il Bellaria, che vanta un punto in più dei teramani (ventuno), è comunque avversario di tutto rispetto che ha fatto della linea verde il proprio cavallo di battaglia. Vera e propria società satellite del Cesena, i romagnoli hanno avuto fino a questo momento nel fattore campo una decisiva arma in più. Nelle otto gare disputate davanti al proprio pubblico, infatti, l'undici riminense ha ottenuto la bellezza di 14 punti, senza subire alcuna sconfitta (l'ultimo ko interno del Bellaria risale al 25 marzo del 2007 contro il Poggibonsi). Stelle dell'undici settentrionale, allenato dall'ex giocatore del Napoli Fusi, sono gli attaccanti Chiavarini e Gomezi, autori di 10 gol in due. Il Teramo, dal canto suo, ha invece ottenuto fuori casa otto punti, frutto di due successi, altrettanti pareggi e tre ko, l'ultima delle quali rimediata a Santa Croce sull'Arno lo scorso mese di ottobre. Sul fronte formazione, il tecnico Rossi dovrà fare a meno degli infortunati Margarita e Cascone e potrebbe pertanto affidarsi ad un mascherato 442 con Voria e Gardella centrali difensivi e Paolacci e Mangoni esterni; a centrocampo agiranno invece Borgogni, Capodaglio, Andreulli e D'Alessandro mentre in avanti toccherà a Niscemi affiancare la punta Marolda. Calcio d'inizio fissato per le ore 14. 30 con direzione di gara affidata al signor Matteo Russo di Milano.  

Leave a Comment