Detto " A chiare lettere" sulla Rotonda sul Mare

TERAMO Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Goffredo Bettini, presenterà sabato 15 Dicembre alle 17, 30 il libro “ A chiare lettere . Carteggio con Pietro Ingrao ed altri scritti. “ “Goffredo Bettini è un intellettuale formatosi con una generazione che porta in se stessa una grande ferita della storia: di fronte ai muri che cadono, per confrontarsi con un'autentica sofferenza sceglie quella di una personalità complessa, di grande ricchezza umana e civile, Pietro Ingrao, un politico di rango, incapace di uscirne con l'abiura, e perciò testimone esemplare di quella ferita. Il dialogo tra Bettini e Ingrao, in cui i conti non si fanno più sul «ciò che non siamo, ciò che non vogliamo» di Montale, è un documento di rara, persino spietata trasparenza. L'epistolario, dunque, è la chiave interpretativa di cose che hanno ancora le radici dentro un'ormai remota, sconfessata passione”. Sono queste le parole con cui Sergio Zavoli ha introdotto il libro al teatro Argentina di Roma. Il sottosegretario Bettinini sarà alla Rotonda di Senigallia a presentare il suo libro sabato alla presenza di P. Gentiloni e L. Angeloni.

Leave a Comment