Prelevava con il bancomat rubato

TERAMO – Un clandestino nordafricano di 29 anni, è stato arrestato dalla polizia di Teramo per ricettazione ed indebito utilizzo delle carte di credito. Utilizzando un bancomat risultato rubato, il giovane era riuscito a prelevare da uno sportello bancario automatico circa 4. 000 euro, dato che il titolare del conto corrente non si era accorto del furto. Il giovane è stato identificato attraverso le riprese della telecamere della banca e i rilievi della Polizia Scientifica. Attualmente era stato rilasciato, dopo un precedente arresto per non avere ottemperato a un decreto di espulsione dall'Italia.

Leave a Comment