Anziana sola morta in casa da due giorni

TERAMO – Dramma della solitudine a Teramo: un'anziana di 80 anni che viveva da sola è morta a causa di un malore nella sua abitazione di viale Bovio ma il suo decesso è stato scoperto soltanto due giorni dopo, questa mattina. A scoprire il cadavere della donna, riverso sul letto della camera, sono stati i vigili del fuoco avvertiti da una nipote. A segnalare la strana assenza dell'anziana sono stati alcuni vicini che si sono insospettiti nel non vederla come di consueto, perlomeno affacciata alla finestra dell'abitazione, al pianterreno di un condominio di fronte alla questura di Teramo. Questa mattina qualcuno di loro ha voluto andare a fondo nella vicenda e ha allertato i parenti e poi i soccorsi. Quando i pompieri e i carabinieri sono arrivati sul posto e hanno provveduto a rompere una finestra per entrare nell'appartamento, la drammatica scoperta della salma. Secondo il medico del 118 la morte appunto risalirebbe a non meno di due giorni fa.

Leave a Comment