"Un 2008 per il sistema produttivo"

TERAMO – Novantasei milioni di investimenti con la ripresa delle grandi opere pubbliche, la creazione del Distretto agroalimentare di qualità, il finanziamento del progetto Borghi, il piano strategico per la vallata del Tordino, la ristrutturazione del servizio di trasporto pubblico: il 2008 segnerà un passaggio significativo dell’attuale legislatura con l’avvio di una serie di progetti a sostegno del mondo produttivo e del sistema socio-economico e la ripresa degli investimenti. Sono questi i dati salienti del programma messo a punto dalla Provincia per il 2008, illustrati questa mattina nella conferenza stampa di fine anno dal presidente Ernino D’Agostino insieme alla giunta. “Quello appena trascorso – ha detto ai giornalisti D’Agostino – è stato un anno ricco di novità e di programmazione. Molte cose sono state già attuate, molte altre le concretizzeremo nel 2008. Parlo di progetti strategici che dalla fase della vertenza Teramo ci traghetteranno verso una nuova stagione di sviluppo. Guardiamo con ottimismo alla crescita del nostro sistema economico”. Nel corso della conferenza stampa, in merito al problema dei rifiuti, il presidente D’Agostino ha auspicato che alle Province venga assegnato un ruolo forte nella gestione, oltre che nella programmazione degli interventi, in termini di funzioni e risorse. “E’ impensabile – ha detto D’Agostino – che si possa affrontare il problema in maniera risolutiva se la Regione non ci trasferirà gli strumenti e soprattutto i finanziamenti”.

Leave a Comment