E il tempo come sarà ?

TERAMO – E come sarà il tempo per questi primi giorni del 2008? L'Ansa ci anticipa che neve anche in pianura e gelate estese metteranno a rischio la circolazione automobilistica da mercoledì prossimo, 2 gennaio. Lo annuncia la Protezione Civile che lo segnala ai conducenti invitandoli ad essere molto prudenti. La situazione rimarrà pericolosa anche giovedì 3, mentre da venerdì 4 le nevicate lasceranno il campo a rovesci e temporali. Bernardo De Bernardinis, direttore dell'Ufficio previsione e prevenzione dei rischi naturali del Dipartimento nazionale della Protezione Civile, sottolinea che la situazione meteorologica dei prossimi giorni si annuncia sfavorevole. L'area depressionaria che si estende dalla Danimarca alla penisola ellenica porta infatti nella nostra zona masse di aria fredda settentrionale. La conseguenza è che dalla serata e nella notte tra martedì 1 e mercoledì 2 ci saranno gelate diffuse in tutto il Nord e nelle zone interne del Centro alle quali si accompagneranno anche nebbie diffuse. La situazione si complicherà il giorno successivo, mercoledì 2, perché dalla tarda mattinata sono possibili precipitazioni nevose a quota di pianura dapprima in Liguria e Piemonte e poi anche in Lombardia e Veneto, mentre nevicate deboli ci saranno nelle zone limitrofe. Giovedì 3 le nevicate a quote di pianura continueranno al Nord e si estenderanno alla Alta Toscana mentre nevicate deboli, fino a quote di 500-700 metri, si avranno nelle zone centrali della dorsale appenninica. In aggiunta giovedì ci saranno anche venti sostenuti dai quadranti meridionali. La situazione andrà migliorando da venerdì 4 quando la quota di precipitazione della neve salirà oltre i 700 metri e temporali e rovesci sostituiranno i fiocchi.  

Leave a Comment