Allergici ai gatti? Buone notizie

TERAMO – Una buona notizia per chia ama gli animali ma è allergico agli stessi. Ed è una buona notizia anche per chi gli animali non solo non li ama, ma è pure allergico al loro pelo..Per ora, però, ci informa l’Ansa, si comincia con i gatti. Un nuovo vaccino contro l’allergia ai gatti sarà presto sperimentato su esseri umani: l’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici Swissmedic ha infatti concesso l’autorizzazione a ricercatori di Davos, riferisce oggi l’agenzia di stampa elvetica ‘ats’. I ricercatori dell’Istituto svizzero di ricerca sulle allergie e l’asma (Swiss Institute of Allergy and Asthma Research, Siaf) hanno sviluppato un vaccino basato sulle molecole di proteine, cento volte più efficaci rispetto agli estratti naturali che sono trattati attualmente nella terapia immunitaria, ha spiegato all’ats Reto Crameri, che dirige il gruppo di sette ricercatori dell’organizzazione privata. Gli studiosi hanno testato con successo il nuovo vaccino contro l’ipersensibilità ai peli di gatto su topi. Adesso sono pronti a sperimentarlo su esseri umani. In una prima fase, fra tre o quattro mesi, 20 pazienti saranno trattati con la sostanza e 20 altri con un placebo. Le prove saranno poi estese a diverse centinaia e poi a migliaia di persone. La domanda di autorizzazione del vaccino dovrebbe essere depositata nel 2009. Secondo Crameri, il concetto alla base della vaccinazione conmolecole di proteine potrebbe inoltre essere applicato ad altre forme di ipersensibilità.

Leave a Comment