Il Comune dichiara guerra ai piccioni

TERAMO – Guerra ai piccioni. Comune e TeAm si coalizzano per sconfiggere la piaga dei volatili che sporcano i cimiteri. Da lunedì prossimo sarà avviato nel cimitero di San Nicolò a Tordino, un sistema innovativo col quale si cercherà di scoraggiare la presenza dei piccioni. Il sistema consiste nella produzione di scoppi cadenzati, che con il loro fragore allontanano i volatili. E’ totalmente ecocompatibile, nel senso che non procura danni né agli uccelli né all’ambiente e convivrà con congegni deterrenti preinstallati quali reti protettive e spuntoni, che resteranno ugualmente posizionati. Appositi cartelli avvertiranno degli scoppi chi si trova nel cimitero. Si tratta del primo tentativo concreto che l’amministrazione comunale di Teramo e la Teramo Ambiente mettono in opera per affrontare il problema. E’ di natura sperimentale, ma se funzionerà, verrà esteso a tutti i cimiteri.

Leave a Comment