"Ti faccio fare l’amore" ma lo deruba

MOSCIANO – La promessa di un rapporto sessuale è stata la leva psicologica utilizzata da una 24enne di Mosciano Sant’Angelo per circuire e derubare un pensionato di 72 anni nella sua abitazione. L’episodio si è verificato all’incirca un mese fa e soltanto oggi, dopo l’identificazione della donna, è scattata la denuncia a piede libero nei suoi confronti. La giovane e avvenente moscianese si era introdotta da sola nell’abitazione del pensionato, a Mosciano, e le era risultato facile, dopo avergli mostrato le parti intime, convincerlo ad andare in bagno per lavarsi promettendogli un rapporto sessuale. La momentanea assenza dell’anziano era stata utile per la donna per razziare nell’appartamento e in particolare nella camera da letto dove aveva rubato 800 euro in contanti. Quando il pensionato è uscito dal bagno non ha trovato più la giovane e sì è accorto di essere stato ripulito a fondo. L.S., queste le inziali della donna, è stata rintracciata e denunciata per furto aggravato

Leave a Comment