Investita due volte a viale Crucioli

TERAMO – Tragedia sfiorata a viale Crucioli, poco dopo mezzogiorno. Nel pieno del traffico del sabato, una signora è stata falciata prima e calpestata poi dalla stessa auto investitrice, sotto gli occhi di numerosi passanti. E’ successo di fronte alla sede della Banca di Teramo (nella foto), quando una Panda alla cui guida c’era un uomo straniero, ha investito una teramana di 46 anni, centrandola in pieno mentre attraversava la strada. La donna è stata sbalzata a terra dall’urto e mentre si trovava sull’asfalto, la stessa utilitaria le è passata sopra una gamba. I soccorsi sono stati immediati, da parte dei passanti e dello stesso conducente dell’auto: quando è arrivato sul posto il personale del 118 per fortuna si è potuto constatare che le condizioni della donna non erano gravi. E’ stata assistita sul posto e poi trasferita al pronto soccorso dell’ospedale dove gli sono state diagnosticate numerose contusioni e una probabile frattura. Sul posto per i rilievi sono intervenuti gli agenti della squadra volante e i vigili urbani. Il traffico è rimasto quasi paralizzato per una mezzora.

Leave a Comment