Saltata la trattativa per il Teramo calcio

TERAMO – Doveva essere il giorno del passaggio di consegne tra Romy Malavolta e i fratelli Paoloni, con la ratifica dell’accordo per la vendita delle quote azionarie del Teramo calcio e invece tutto è saltato. Sono queste le notizie che rimbalzano da Roma al termine di una riunione organizzata tra le parti: la firma che ci si aspettava non c’è stata e dunque tutto potrebbe essere rinviato a un altro incontro. Che segnale può arrivare da questo clamoroso stop? Difficile dirlo, è vero però che una già difficile trattativa conosce un altro intoppo, forse ai più imprevisto. Ma forse si tratta soltanto di una tappa in più verso l’auspicato cambio di poltrona per la società biancorossa.

Leave a Comment