Maresciallo dell’Esercito muore sui campi da sci

TERAMO – Un maresciallo dell’Esercito, Salvatore Ruggiero, di 51 anni, è morto oggi per un malore mentre svolgeva attività di addestramento sulle piste di Campo Felice. Ruggiero – nato a Riccia (Campobasso) residente a Teramo – prestava servizio presso il 9/o Reggimento Alpini di stanza all’Aquila. Il militare è stato subito soccorso dai commilitoni e dal medico di servizio presso la località sciistica. E’ poi intervenuto il servizio pubblico 118. Giunti sul posto, dopo tentativi di rianimazione, i sanitari ne hanno constatato il decesso. Il maresciallo nel 2002 aveva partecipato alla missione estera KFOR5 a Pec, in Kosovo.

Leave a Comment