Cirsu: l’associazione Impronte contro Nardinocchi

GIULIANOVA – L’ex presidente del Cirsu Francesco Nardinocchi ancora al centro dell’attenzione dell’associazione "Impronte" di Giulianova che lo accusa di non tollerare critiche sull’attività del Cirsu, ne’ dagli organismi preposti a farlo ne’ dai comitati cittadini. " Il presidente – dice un comunicato stampa di "Impronte" – è stato di parola: ha lasciato il Cirsu Servizi ma è rimasto saldamente attaccato alla corazzata Cirsu Patrimonio, dal cui timone manda scomuniche ed impartisce benedizioni". Nella nota, oltre a ricordare a Nardinocchi che "il Cirsu non è né suo né dei Sindaci che siedono nel Consiglio di Amministrazione né dei partiti che condizionano pesantemente la vita del Consorzio, ma dei cittadini che per mandare avanti il Cirsu mettono le mani in tasca e pagano", l’associazione paragona anche ironicamente Nardinocchi all’ex ministro Mastella: " di fronte alla manifestazioni di interesse da parte di magistrati e tribunali l’ex Guardasigilli alla fine si è dimesso; Francesco, invece, tira dritto e va avanti come un treno".

Leave a Comment