FI: ancora un appello al centrosinistra

TERAMO – "Desideriamo insistere nel nostro atteggiamento “temerario” al fine di convincere la parte più dialogante e responsabile del Centrosinistra a sostenere soluzioni concrete dell’emergenza rifiuti offerte dal Sindaco di Teramo e dalla sua maggioranza politica". E’ l’ulteriore, accorato appello del coordinatore comunale di FI, Attilio Altitonante,  rivolto al centrosinistra per la soluzione al problema rifiuti. "Abbiamo confidato che potessero prevalere la teramanità, gli interessi generali della Provincia teramana, – prosegue Altitonante – lo spirito di appartenenza ad una nobile e civile comunità. Vogliamo ancora cercare di credere che interessi politici di parte non intendano danneggiare una città e un territorio amministrati dal Centrodestra, anche perché sarebbero coinvolte nel danno decine di migliaia di cittadini. Il problema reale piuttosto è ora utilizzare una discarica in tempi brevi (quindi non può essere una nuova ancora da individuare) e abbassare i costi dello smaltimento dei rifiuti: l’Amministrazione Chiodi ha offerto soluzioni concrete e rapide ormai note a tutti. Basterebbe che la Regione Abruzzo si attivasse per consentirle. Il fatto è, purtroppo, che mentre si polemizza sulla “opportunità” l’emergenza si avvicina: non ci saranno poi responsabilità della politica? Si chiede – conclude la nota politica – una soluzione praticabile consentendo a Teramo ciò che nel resto delle Regioni italiane è possibile".

Leave a Comment