Sostenere le famiglie dei malati di Alzheimer

ROSETO – Sono 154 i malati di Alzheimer censiti dalla Asl nei Comuni di Roseto, Notaresco e Morro D’Oro e per loro il Piano di Zona dei Servizi Sociali prevede la realizzazione di una struttura di sostegno in grado di alleviare il carico che una malattia del genere comporta per le famiglie. Ne informa un comunicato stampa del Comune di Roseto. Il progetto, denominato  “Caffè Alzheimer” troverà posto al primo piano della Casa alloggio per anziani di Via Marina a Roseto – ha spiegato il Vice Sindaco Teresa Ginoble – e sarà dotato di personale medico e paramedico fornito dalla Asl e da personale dei servizi sociali dei Comuni dell’Ambito. Il “Caffè Alzheimer” nasce come progetto sperimentale  per offrire un sostegno alle famiglie dei malati e sarà certamente il primo approccio di un intervento che potrà sicuramente diventare strutturale sul nostro territorio”. L’allestimento della struttura con gli arredi e il materiale, sarà realizzato grazie ai fondi raccolti nel corso del mercatino della Solidarietà che si è svolto a Roseto lo scorso 8 dicembre.

Leave a Comment