Rapinano la banca e sequestrano tre persone

TERAMO – Una rapina è stata messa a segno quest’oggi nella filiale della Banca Tercas di Garrufo di Sant’Omero. Due uomini, armati con una pistola molto probabilmente giocattolo, con il volto camuffato da una parrucca e da una barba finta, hanno minacciato i due impiegati presenti facendosi consegnare il denaro contenuto in cassa, circa 35mila euro. Prima di fuggire hanno rinchiuso i dipendenti e l’unico cliente presente nel bagno dell’istituto di credito. Si sono poi allontanati a piedi, senza che alcuno li notasse. I tre sono stati liberati soltanto dopo circa mezzora, dopo essere riusciti ad attirare l’attenzione di un cliente entrato nella banca successivamente. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica.

Leave a Comment