Civitella del Tronto: Fi pronta alle elezioni comunali

CIVITELLA DEL TRONTO – “La decisione di porre in essere tutte le iniziative per la costituzione di una lista alternativa all’Amministrazione uscente – scrive in una nota il coordinatore di Fi di Civitella del Tronto, Gianni Valeri – deriva oltre che dalla necessità di evitare la confusione dell’attuale momento politico, dalla consapevolezza che l’amministrazione attuale si è dimostrata per il nostro Comune la peggiore dal dopoguerra in poi, sia sotto il profilo programmatico che gestionale, caratterizzato da clientelismo, litigiosità infinita e assoluta carenza di idee”. Chiama cos’ a raccolta, Valeri, il centro destra per le prossime elezioni comunali di primavera e dice: “Dirigenti ed elettori di Forza Italia non si riconoscono in raggruppamenti autoreferenziali, senza anima, senza identità politica e senza progettualità, nati dalle ceneri della squinternata e defunta Amministrazione Tulini, che con comportamenti superficiali ed eclatanti hanno rianimato contribuendo a mantenerla in vita in uno stato agonico così delegittimando istituzioni e nuove leve, con il solo fine, non dichiarato ma palese, di perseguire una rivalsa”. E poi entra nel merito della costituzione delle liste: “Si ribadisce, infine, con decisione che l’iniziativa di Forza Italia, sia per la definizione della lista sia per la elaborazione del programma, è aperta a tutti i cittadini che saranno contattati direttamente e/o con assemblee, e intende avvalersi del contributo paritario di tutte le forze politiche di area e di quanti si ritengono alternativi ad iniziative qualunquiste, velleitarie e/o di dispetto. Il tutto finalizzato per interrompere l’avanzante declino del nostro Comune”.

Leave a Comment