Raccoglie hashish dietro un cespuglio, arrestato

ROSETO – Un marocchino di 22 anni, residente a Roseto e già noto alle cronache, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Roseto per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti dagli uomini della Guardia di Finanza di Giulianova. L’extracomunitario è stato notato mentre raccoglieva, dietro un cespuglio di un’aiuola, un involucro contenente circa un etto di hashish. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire altri 50 grammi della stessa sostanza stupefacente. Sono in corso indagini per accertare la provenienza dello stupefacente. Il marocchino è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment