Quale futuro per la ferrovia a Teramo?

TERAMO – Mercoledì 6 febbraio, prenderà il via il primo di un ciclo di incontri proposti dal “Salotto Culturale “ di Prospettiva Persona dal titolo “Incontriamo le Istituzioni. Il dibattito, alla presenza dell’assessore regionale ai trasporti Tommaso Ginoble, sarà incentrato sul futuro della ferrovia a Teramo insieme al vice sindaco di Teramo Berardo Rabbuffo e il vicepresidente della Provincia Giulio Sottanelli. “In merito al prolungamento della linea ferroviaria Giulianova-Teramo – dice una nota- qualche mese fa la Proger aveva presentato ipotesi progettuali di una linea ferroviaria che da viale Crispi arrivasse fino al palazzotto dello sport di Scapriano. In quel momento si fece il punto su una idea incentrata sulla possibilità di migliorare il sistema di mobilità dell’intero territorio provinciale – in particolare dell’asse che corre lungo la Vallata del Tordino- spostando parte del traffico dalla gomma alle rotaie. L’incontro sarà l’occasione per conoscere insieme all’assessore Ginoble, se ci sono stati progressi e se sono stati trovati finanziamenti.”

Leave a Comment