Autovelox, Robin Hood chiede modifiche a Basciano

TERAMO – L’associazione Robin Hood, manifestando in una nota la soddisfazione per gli intenti e i risultati della Polstrada nel collocamento degli autovelox fissi sulla A-24, chiede la modifica per quello di Basciano collocato a ridosso della strettoia dopo l’uscita in direzione Teramo. Secondo quanto risulta all’associazione, l’autovelox indica il limite di 60 Km orari in una zona dove poco prima è collocato un cartello in cui vige il limite di 80 Km orari. "L’associazione – spiega la nota – ritiene possa essere utile la modifica dell’indicazione del limite prima della normale cartellonistica in modo da evitare bruschi rallentamenti dagli 80 ai 60 Km orari che ostacolano lo scorrimento del traffico”.

Leave a Comment