Teramo si fa Poesia

TERAMO – Prende il via la seconda edizione di “Teramo Poesia”, il palinsensto di appuntamenti promossi dalla Fondazione Tercas incentrato per questa edizione sulla poetica contemporanea in relazione alla poesia del Novecento. La manifestazione, presentata oggi nella sala consiliare della Fondazione, si svolgerà dal 21 febbraio al 24 aprile con sei appuntamenti curati da Silvio Araclio e Daniela Attanasio. Le kermesse saranno ospitate rispettivamente nella sala consiliare della Tercas per quanto riguarda gli appuntamenti con i poeti contemporanei e nella sala San Carlo con le attrici impegnate nel recital dei versi di sei poeti del Novecento.”Si rinnova un appuntamento importante rafforzato dal successo dello scorso anno – ha sottolineato il presidente della Fondazione Mario Nuzzo – la continuità è essenziale per fondare una linea culturale”. “Siamo orgogliosi – ha detto Silvio Araclio – che la Fondazione continui a ravvisare l’altezza di questa rassegna, una rassegna in cui la molteplicità delle interpretazioni e la commistione di poeti molto diversi tra loro danno il senso di una manifestazione fondata sulla varietà”. Protagonisti della rassegna, oltre ad artisti locali, saranno personaggi tra i più interessanti della scena poetica e teatrale italiana, come Anna Bonaiuto, Pamela Villoresi e Monica Guerritore per quanto riguarda il teatro e Franco Loi, Maurizio Cucchi, e Biancamaria Frabotta (per citarne solo alcuni) del panorama poetico contemporaneo. Il primo appuntamento è con la poesia, nella sala consiliare Tercas, giovedì 21 febbraio. Al termine della rassegna ci sarà la proclamazione della poesia che il pubblico e i protagonisti avranno votato come più bella.

Leave a Comment