“Il Tempo” e “Il Messaggero” in Consiglio provinciale

TERAMO- La vicenda legata alla possibile chiusura delle sedi teramane di Tempo e Messaggero approda in Consiglio provinciale dove, nella seduta fissata per domani, sarà esaminato uno specifico ordine del giorno. E’ stato presentato dal presidente del consiglio Ugo Nori , il quale punta a formalizzare l’impegno della Provincia contro la chiusura delle redazioni locali delle due testate. Tra gli ordini del giorno figura la richiesta di restituzione all’Anfass, da parte del comune di Martinsicuro, della concessione demaniale per la realizzazione dello stabilimento balneare destinato a persone diversamente abili. In programma anche l’esame di due provvedimenti urbanistici che rigLa vicenda legata alla possibile chiusura delle sedi teramane di Tempo e Messaggero approda in Consiglio provinciale dove, nella seduta fissata per domani, sarà esaminato uno specifico ordine del giorno.uarderanno il recupero dell’area ex Fornace Corradori a Sant’Onofrio e il piano di area della ditta Veral nella  zona industriale di Poggio Morello.

Leave a Comment