Veronica è tricolore nei 1500 indoor

TERAMO – Veronica Inglese, atleta della Gran Sasso Teramo, si aggiudica il titolo italiano dei 1500 indoor, ai Campionati giovanili di categoria che si sono svolti nel fine settimana ad Ancona. L’atleta (nella foto G. Colombo per Omega/Fidal mentre taglia il traguardo) ha così bissato lo splendido successo in Coppa Europa per club di cross, che ha fruttato anche il terzo posto nella classifica generale per il sodalizio teramano. Sulla distanza dei 1500 Juniores la portacolori della Gran Sasso Teramo ha vinto da dominatrice, staccando le altre concorrenti dal primo metro di gara. Il tempo con cui ha tagliato il traguardo, 4’34”19, è anche il suo nuovo primato personale. Al secondo posto Silvia Chemotti (Atletica Alto Garda Trento) 4’45”09, al terzo l’altra atleta della Gran Sasso Teramo, Carmela Caiazzo, con il tempo di 4’46”27.

E Marco Salvi è nuovo recordman allievi abruzzese sui 1000 metri
Altro risultato di rilievo, nei campionati italiani giovanili, arriva sempre dal mezzofondo, dove Marco Salvi si è piazzato undicesimo sui 1000 metri Allievi con il tempo di 2’37”28, che costituisce il nuovo primato abruzzese under 16 (il precedente era sempre dell’atleta biancorosso, 2’38"39).Il successo dell’Atletica Gran Sasso Teramo ai campionati italiani giovanili è completato dal decimo posto nella classifica per società nella categoria juniores femminile.

Leave a Comment