Black list, il Senato teramano solidarizza con i colleghi

TERAMO – Anche il Senato accademico dell’Università di Teramo si è fatta sentire a proposito della black list di 162 docenti della Sapienza di origini ebraiche, diffusa via Internet. Nella seduta del 12 febbraio, i docenti che compongono l’organismo universitario hanno infatti stigmatizzato l’episodio, condannando "simili pratiche aberranti" ed esprimendo ai colleghi "la propria solidarietà".

Leave a Comment