Teramo calcio scippato a Reggio Emilia

TERAMO – Il Teramo scippato a Reggio Emilia. Al "Giglio" la Reggiana di Alessandro Pane si impone per 2-0 sui biancorossi al termine di un match condizionato pesantemente dagli errori arbitrali del signor Tidona di Torino. Due gol regolari annullati a Momentè, un’incredibile traversa colpita da Marolda ed una clamorosa occasione da gol fallita dallo stesso attaccante aprutino a pochi minuti dal termine. E’ questo il bilancio della trasferta abruzzese in terra emiliana, una terra che lascia tanto amaro in bocca in seno al gruppo teramano. I gol della Reggiana sono arrivati uno per tempo: il primo al 25′ su calcio di punizione di Martinetti, il secondo al 91′ grazie ad una netta incursione di Maschio nell’area avversaria. E domenica sarà tempo di derby: al Comunale arriverà il Giulianova.

Leave a Comment