35 sedi proposte nella Carta dei Musei provinciale

TERAMO – La “carta dei musei” è uno strumento di promozione della rete museale pubblica, degli archivi e delle collezioni esistenti nel territorio provinciale. Sono 35 le sedi proposte, con informazioni su orari d’ingresso, ticket, numeri utili. Sono state stampate 10mila copie, che la Provincia di Teramo, che ha curato l’iniziativa e l’ha presentata stamani,  consegnerà ai Comuni, alle scuole e alle strutture ricettive del territorio come strumento di promozione culturale e turistica. La “carta dei musei” sarà presentata anche alla Bit, la Borsa internazionale del turismo, in programma dal 21 al 24 febbraio a Milano, ha annunciato l’assessore alla Cultura della Provincia Rosanna Di Liberatore. La guida, spiega una nota dell’ufficio stampa della Provincia, tiene presente le esigenze di tutti, turisti e cittadini, evitando di tracciare semplicemente l’elenco di una serie di luoghi “da visitare”. Una legenda, facile ed intuitiva aiuta gli utenti ad orientarsi.

Leave a Comment