Industrie Tessili Valfino, si teme la mobilità

TERAMO – È stata rinviata la verifica sulle prospettive di rilancio del sito delle Industrie Tessili Valfino di Castilenti. La Merchant Bank Ambromobiliare di Milano, ha fatto pervenire una nota nella riunione odierna in cui comunica che gli imprenditori, i quali avevano manifestato la volontà di partecipare all’investimento, “allo stato, non sono interessati alla iniziativa industriale, così come loro prospettata”.  I sindacati hanno espresso preoccupazione in vista della scadenza della cassa integrazione, prevista il 26 marzo, oltre la quale si apre per i lavoratori la prospettiva della mobilità. La riunione è stata aggiornata in attesa di approfondire gli ostacoli all’operazione di reindustrializzazione. Il presidente della Provincia, Ernino D’Agostino, ha già convocato i rappresentanti della Merchant Bank e gli imprenditori per un incontro ristretto. “Confermiamo il nostro massimo impegno – ha detto il presidente D’Agostino ai sindacati dei lavoratori  –per questo ci attiveremo subito per verificare gli ostacoli ai programmi di reindustrializzazione e se possibile, rimuoverli”.

Leave a Comment